I recapiti dell’Istituto

SEDE CENTRALE E AMMINISTRATIVA

Viale G. Schiratti 1
33030 Majano (UD)
Tel. 0432 959020
Fax. 0432 948208

E-MAIL

udic81500t@istruzione.it

POSTA CERTIFICATA

udic81500t@pec.istruzione.it

I recapiti del plesso
Scuola Secondaria di 1° grado di Majano tel. 0432 959020
archivio documenti
Accesso all'area riservata docenti per i documenti del plesso


LogIn Posta alunni

home

Ultima modifica: giovedì, 5 Maggio 2016

Salve a tutti, qui potete trovare tutte le info più importanti che riguardano le attività della scuola secondaria di 1° grado di Majano. Navigate pure 🙂

 

Il giorno 22 dicembre  si è tenuta la tradizionale festa natalizia . Tra balli canti e sorrisi, ragazzi insegnanti e genitori si sono scambiati gli auguri di Natale. Si sono svolte inoltre le premiazioni del concorso indetto dai Lions  con il  tema “Solidarietà e pace”, gli alpini del gruppo di Majano e Susans hanno consegnato gli attestati di partecipazione ai ragazzi che hanno partecipato alla colletta alimentare.

PREMIAZIONE DELL’ALUNNA AURORA PICCA
 

Altro successo dei ragazzi di Majano ai giochi sportivi studenteschi di sabato 3 marzo al torneo provinciale di scacchi. Passato il turno ora ci lavora per la fase regionale.

 

Mercoledì 29 novembre 2017 la classe 2^A della scuola media di Majano, a conclusione del progetto “La Nostra Amica Acqua” realizzato lo scorso anno scolastico, si è recata a Udine alla sede centrale del Cafc (Consorzio per l’Acquedotto del Friuli Centrale) per donare il plastico dell’impianto di captazione delle acque di Molino del Bosso di Buja realizzato dall’alunna Querin Ilaria. Con tale omaggio la classe 2^A ha voluto esprimere la propria gratitudine al Consorzio per aver collaborato al progetto aprendo eccezionalmente l’impianto per le visite guidate delle allora classi 1^A e 1^B. In occasione della consegna del modellino, gli alunni hanno inoltre potuto visitare gli uffici amministrativi e il magazzino centrale. L’iniziativa costituisce un importante esempio di raccordo didattico-educativo tra l’istituzione scolastica e le agenzie del territorio.

Per un approfondimento sul progetto “La Nostra Amica Acqua” si invita a cliccare sul seguente link, http://www.ilfriuli.it/articolo/Tendenze/Cafc_per_le_scuole/13/173865 , che riporta l’articolo pubblicato su “Il Friuli”.

 

Ciao a tutti
Ci scusiamo per il ritardo, siamo stati molto occupati e non siamo riusciti a pubblicare queste notizie in tempo reale…. Ma, come si dice:  meglio tardi che mai!

15 ottobre 2017

Eccoci alla manifestazione “Regala il tuo tempo”. In una calda giornata autunnale abbiamo presentato le nostre “opere pittoriche” che oggi fanno bella mostra nelle diverse associazioni di volontariato del nostro paese.

 
Rappresentanza del CCRR  con il Consigliere Enio Agnola, sempre presente nella nostra scuola e nel nostro paese e il presidente del Consiglio d’Istituto  dott.ssa Silvia Contardo  
 28/29 OTTOBRE 2017
IN MEMORIA DI ANGELO  ZAMPINI : UN EROE CON LA MEDAGLIA
   
Il vice sindaco, ad interim, Andrea Modesti con la rappresentanza del  CCRR I bambini delle quinte elementari incontrano i coetanei di Città di Castello.
 
La forza ci è arrivata dalle mamme…..
Mamme operose e  piene d’entusiasmo.
Quest’anno la scuola si anima anche il sabato pomeriggio per allestire il MERCATINO DI NATALE.
Mamme e ragazzi con forbici, fiocchi, pigne e tanta creatività stanno costruendo bellissimi oggetti che orneranno le  nostre case e le nostre classi durante le prossime feste natalizie.
Sono queste le occasioni che possono farci dire che la scuola e le famiglie non sono separate anzi concorrono assieme alla crescita dei nostri ragazzi !!!
Un ringraziamento al nostro Dirigente sempre attento alle esigenze degli alunni e delle famiglie !!!
Buon lavorooooooooooooooooooooo!
 
  Gita in Val Resia

Martedì 16 maggio alle 8.00 noi ragazzi della 1^B eravamo già pronti, non siamo neanche entrati a scuola! Abbiamo aspettato le professoresse davanti al parcheggio degli scuolabus e una volta arrivate, con molto entusiasmo ci siamo avviati verso la corriera, siamo saliti e il viaggio è cominciato.

Dopo quasi un’ora e tante curve, alle 9.30, siamo arrivati a destinazione, un meraviglioso prato nel mezzo della Val Resia, presso il paesino di Stolvizza. Era una giornata limpida e il sole splendeva alto nel cielo completamente azzurro; lì abbiamo conosciuto la nostra guida Marco Favalli e la sua cagnolina Nanà. Ci ha informati che avremmo percorso il sentiero Ta Lipa Pot di 10 chilometri!!! Marco all’inizio ha descritto brevemente il posto dove ci trovavamo, la fauna e la flora locali. Poi ci siamo incamminati lungo il sentiero attraversando boschi, salite, discese fino a giungere presso un fiume dove abbiamo consumato la prima merenda e immerso i nostri piedi nella gelida acqua. C’è chi ha fatto a gara per vedere chi resisteva di più!! Dopo circa 20 minuti siamo ripartiti attraversando il fiume in più punti tramite dei ponti un po’ traballanti. Abbiamo scovato diverse impronte: di tasso, cervo, capriolo oltre ad una fatta di volpe. Ma il difficile non era ancora arrivato!! Siamo dovuti salire, anzi abbiamo quasi scalato, una ripida salita che ci ha permesso dopo una mezz’ora di giungere alla meta del pranzo: la casa resiana dove si svolgono i centri estivi per noi ragazzi. Lì abbiamo mangiato il nostro pranzo a base di panini, dolci e succhi e poi abbiamo messo i piedi nell’acqua della piccola piscina della casa: anche in questo caso freddissima ma davvero rigenerante! Dopo circa un’oretta di svago, Marco ci ha mostrato vari documentari e foto da lui realizzati con foto trappole e telecamere anche notturne. La nostra compagna Anna nel frattempo è stata punta da una vespa e Marco ha tirato fuori un Eco Save, uno strano aggeggio che con delle piccole scosse elettriche neutralizza il veleno. Su Anna ha funzionato! Poi siamo ripartiti verso il paese, passando prima per una magnifica cascata. Giunti al parcheggio abbiamo salutato la guida, Nanà e siamo ripartiti verso Majano.

La gita è piaciuta a tutti; siamo stati a contatto con la natura e osservato i segnali di presenza di animali e piante a noi sconosciute!

La classe 1BM

 
   
   
   
   
   
   
     

 

 

Massiccia adesione degli alunni della scuola secondaria di 1° grado di Majano al concorso per il logo del 5 x 1000 a favore del comune di Majano. Approfondimenti qui e su facebook qui e ancora qui.

 

Anche quest’anno la classe 3^A ha contribuito al progetto Mirabilia.

Infatti il giorno 13 maggio ci siamo recati a San Tomaso per parlare dell’Hospitale e della chiesa. È stato un bel progetto perché abbiamo avuto l’occasione di lavorare in gruppo, affrontare e superare la paura di parlare in pubblico e ci siamo anche divertiti. Abbiamo anche realizzato un breve video a documentazione dell’evento, per vederlo clicca QUI, ulteriori approfondimenti li trovi anche su facebook informagiovani lieto molinaro

 

Sono partiti i Giochi Sportivi Studenteschi, ecco i primi risultati

Squadra femminile di pallavolo, ad Alesso si è qualificata per il turno successivo sconfiggendo le squadre dell’Istituto Comprensivo di Trasaghis e dell’Istituto Comprensivo di Arta e Paularo. Nello scontro diretto con Tarcento purtroppo, dopo tre set combattuti all’ultimo punto, non ce l’hanno fatta. Comunque bravissime.

Squadra maschile di basket, niente da fare, a Feletto non c’è stata storia nel torneo di qualificazione (abbiamo perso) ma non importa, nonostante la dispari statura i nostri ragazzi non hanno mai perso grinta, entusiasmo e… divertimento.

Grandi successoni nel nuoto alla piscina del palamostre con Federico (2BM) al terzo posto e Franco (3BM) sul podio più alto. Aspettiamo ora il turno successivo.

 
Il 6 marzo la classe 2^A ha proseguito la serie di incontri di “Letture animate”, il gruppo classe è stato ricevuto con gioia ed entusiasmo dai ragazzi del “Centro Pontello”.