I recapiti dell’Istituto

SEDE CENTRALE E AMMINISTRATIVA

Viale G. Schiratti 1
33030 Majano (UD)
Tel. 0432 959020
Fax. 0432 948208

E-MAIL

udic81500t@istruzione.it

POSTA CERTIFICATA

udic81500t@pec.istruzione.it

I recapiti del plesso
Scuola Secondaria di 1° grado di Majano tel. 0432 959020
archivio documenti
Accesso all'area riservata docenti per i documenti del plesso


LogIn Posta alunni

sprachkrass

Ultima modifica: domenica, 1 Ottobre 2017

Questa è la pagina, attualmente in fase di aggiornamento, che sarà punto di informazione sullo svolgimento del progetto SPRACHKRASS che coinvolgerà nell’a.s. 2017/2018 le classi 2AM e 2BM della scuola secondaria di 1° grado di Majano.

Partirà inizialmente la classe 2BM e poi a gennaio ci sarà l’avvicendamento con la classe 2AM.

Cos’è sprachkrass?

Principalmente uno scambio linguistico fra coetanei di due scuole, la nostra  e di una scuola corrispondente di Klagenfurt. Si partirà con l’utilizzo della piattaforma padlet per le presentazioni iniziali dei ragazzi e poi via via fino ad incontrarsi, da noi e da loro, per attività in comune.

Seguiteci su queste pagine, sarà interessante e anche divertente.

Sabato 30 settembre il Dirigente ha accolto Markus e Thomas, docenti carinziani, per il primo incontro di programma.

Accedi alla piattaforma per l’avvio del programma cliccando sul nome del progetto SPRACHKRASS

Istruzioni per gli alunni

Ti apparirà una schermata verde, simile ad una lavagna. Fai doppio click su un posto qualsiasi della lavagna e si aprirà una specie di post-it dove scriverai la tua presentazione. In basso ci sono diverse icone perché potresti anche allegare file audio, video o di altro genere. Per il momento non ti servono.

Al termine del lavoro clicca nuovamente sulla lavagna e il tuo messaggio verrà salvato. Se torni col cursore sul messaggio puoi modificarlo (icona con la penna) o eliminarlo (icona col cestino). Attenzione a non eliminare i messaggi di altri utenti.

Accedi ogni tanto alla pagina, potrai leggere quello che hanno scritto i tuoi compagni e i tuoi coetanei austriaci.

Ricorda che gli insegnanti (italiani e austriaci) monitoreranno continuamente il tuo lavoro e che tutti possono leggere quello che scrivi.